sabato 3 marzo 2012

Manifestazione no-Tav a Roma: non vogliono essere ripresi

Purtroppo accade sovente  che quando vedo un video sui no-Tav ho un sussulto alle mie convinzioni, che tendono a parteggiare il più delle volte per i movimenti della società civile (ma va ancora peggio quando vedo un video della polizia in azione sui no-Tav). Questo video, per esempio, mostra come alcuni rappresentanti dei no-Tav, forse per non farsi identificare o per chissà quale altro motivo, allontanino una giornalista di RaiNews. Sempre che fossero valsusini e non gente aggregata.
A parte che se il movimento vuole essere pacifico, qual è il problema se ti riprendono? Seconda considerazione, la polizia è dotata di videocamere e se vuole può benissimo riprendere la manifestazione senza aspettare la Rai. Terza considerazione: partecipare al corteo non significa ipso facto partecipare a un'azione illegale. Passi che non vogliano essere ripresi quando magari fanno dei blocchi o cose simili, ma durante un corteo che motivo c'è di non farsi riprendere? Il pericolo è che si formi la convinzione di essere soli contro tutti.
Comunque le ragioni dei no-Tav vanno ascoltate perchè potrebbero avere ragione. Anche se ormai non serve a niente perchè il Governo è intenzionato a tirare dritto.

6 commenti:

  1. Version:1.0
    StartHTML:0000000168
    EndHTML:0000001952
    StartFragment:0000000468
    EndFragment:0000001935










    Dietro c'è un motivo di speculazione.
    Ora mi spiego bene. A 10 km di distanza dalla galleria se avete
    notato non ci sarebbe nulla da preoccuparsi in quanto è una zona
    disabitata, quasi inaccessibile e poco interessa anche dal punto di
    vista turistico.

    I motivi sono sempre i soliti, gli
    espropri dei terreni a quei grandi pidocchiosi dei piemontesi, i
    quali avevano il sogno di vendere i loro terreni ai CAMORRISTI i
    quali alcuni anni fa si erano proposti per l'acquisto di parecchi
    ettari per costruzioni galattiche volete un esempio AVIGLIANA.
    Avigliana sarebbe una parte interessata all'attraversamento TAV.
    Questo attraversamento ha portato molti acquirenti a compiere un
    passo indietro. Questi acquirenti sono MAFIOSI & CAMORRISTI i
    quali si erano proposti per l'acquisto dei loro terreni con cifre da
    capogiro. Poi la TAV dovrebbe percorrere anche Torino dove i
    piemontesi per la costruzione dentro la città di ECOMOSTRI non si
    sono mai tirati indietro. Infatti Torino sarà piena fra qualche
    decennio di grattacieli che tenderanno solo a deturpare il centro
    storico. ECCO IL MOTIVO SOLDI FOTTUTISSIMI SOLDI i quali appena
    sentono l'odore gli italiani sbavano. Non ve ne frega niente
    dell'ambiente. MA VERGOGNATEVI e andate a fare valere i vostri
    diritti dove veramente serve. AVESSI MAI VISTO LA STESSA RIVOLTA
    SULLA COSTRUZIONE DEL PONTE DI MESSINA!!!!!!  Version:1.0
    StartHTML:0000000168
    EndHTML:0000000826
    StartFragment:0000000468
    EndFragment:0000000809
    Anche li si stanno spendendo soldi e
    non verrà mai realizzato perché irrealizzabile. Non è una
    questione di nordici o di meridionali. Poi un'altra domanda ma questi
    movimenti da chi sono realmente organizzati, chi sta dando tutti
    questi soldi per bandiere, magliette e altre cazzate? Fate schifo!

    RispondiElimina
  2. INVIATI DALLA MAFIA

    RispondiElimina
  3. IL PONTE DI MESSINA INVECE E' NECESSARIO VERO?

    RispondiElimina
  4. Se io vado a manifestare non mi copro il volto in quanto  so che una manifestazione è un motivo per fare valere i diritti di un popolo. 
    Andatevene a casa vandali!!!!! A voi non interessa il futuro dell'Italia, chi ruba o chi  distrugge un popolo. Ora ci sono tutti questi movimenti anarchici, Neo-fascistoidi.Non dimentichiamo come si chiamava il primo partito dei fascisti MOVIMENTO ho detto e sottolineo Movimento SOCIALLE ITALIANO. Il male degli italiani è che oltre ad essere il popolo più corrotto al mondo è un popolo di contemporanei senza antenati ne posteri. Solo un popolo che rinnega il proprio passato è un popolo senza futuro. Come disse un grande scrittore, giornalista, uno dei più grandi del '900.
    VERGOGNA CORROTTI

    RispondiElimina
  5. IL NUOVO MOVIMENTO SOCIALE ITALIANO? 
    5 STELLE stranamente ci sono anche parecchi che provengono dall'MSI

    RispondiElimina
  6. La sapete la differenza tra la montagna di merda e BEPPE GRILLO? Che la merda almeno serve a qualche cosa mentre un ubriacone cabarettista che si vuole fare i soldi con la politica non serve a niente.
    Ora gli italiani stanno ricadendo nel solito trabocchetto del tu a me e io a te. Beppe Grillo appena perse gran parte delle azioni in TELECOM oltre a svenire si fece risentire immediatamente.
    IO NON DARO' MAI NIENTE A QUESTI LURIDI MOVIMENTI NEO-FASCISTOIDI (nei quali ci sono alcuni militanti del? MSI!) MOVIMENTO Sociale Italiano. Ma vergognatevi a farvi infinocchiare da un comico mediocre come BEPPE GRILLO. Siete un'altra volta dalla parte dei soggetti sbagliati i quali non risolveranno niente. ANCHE BERLUSCONI FACEVA IL COMICO.... ma noi italiani siamo un popolo di contemporanei senza antanati ne posteri. Solo un popolo che rinnega il proprio passato è un popolo senza futuro. RICORDATEVELO prima studiate accuratmente le persone, la storia e la politica e poi cercate il vostro rappresente e non pagliaccio a lui di NOI ITALIANI NON GLI IMPORTA NULLA!!! Ma se avete uno scambio di interesse come l'italiano lo ha sempre avuto io alzo le mani tutti liberi.
    ITALIANI SCAMBISTI DI INTERESSI

    RispondiElimina

Come si dice, i commenti sono benvenuti, possibilmente senza sproloqui e senza insultare nessuno e senza fare marketing. Puoi mettere un link, non a siti di spam o phishing, o pubblicitari, o cose simili, ma non deve essere un collegamento attivo, altrimenti il commento verrà rimosso. Grazie.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...