domenica 9 marzo 2014

Violenza sulle donne: una mappa europea

Nonostante la Giornata internazionale della donna di ieri sia stata "festeggiata" da tre episodi di femminicidio, facendoci guadagnare probabilmente una specie di oscar del settore, l'Italia non è un  paese ai primi posti nella classifica europea della violenza sulle donne. Questo almeno secondo i risultati di un'indagine della European Union Agency for Fundamental Rights, sintetizzati nella mappa qui sotto.





L'indagine ha utilizzato delle interviste con 42 mila donne dell'Unione Europea. Il risultato, in linea con una recente ricerca italiana, è che un terzo delle donne europee intervistate, tra 18 e 74 anni, ha subito violenza negli ultimi 12 mesi. Qui di seguito, il video di presentazione del rapporto, disponibile per intero qui, e una sintesi dei risultati. Probabilmente la differenza tra il dato di questa indagine, che assegna all'Italia un valore all'interno dell'intervallo 10-19% e quello recente di Intervita, che riporta un 30% di violenze segnalate dalle donne nell'anno precedente, si deve alla discrepanza, evidenziata dal rapporto Intervita,  tra violenze subite dalle donne e percezione della violenza come  reato da parte delle donne, che si attesta intorno al 18%. Forse dall'indagine europea è emerso più questo dato, rispetto al numero totale di violenze, quelle percepite come reato e quelle no.










Indagine Unione europea sulla violenza contro le donne from Paolo Pascucci


image credit fra.europa.eu

Nessun commento:

Posta un commento

Come si dice, i commenti sono benvenuti, possibilmente senza sproloqui e senza insultare nessuno e senza fare marketing. Puoi mettere un link, non a siti di spam o phishing, o pubblicitari, o cose simili, ma non deve essere un collegamento attivo, altrimenti il commento verrà rimosso. Grazie.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...