lunedì 5 marzo 2012

Lucia Annunziata sui funerali di Lucio Dalla: ipocrisia sui gay

Promette di scatenare parecchie discussioni quanto affermato da Lucia Annunziata nella trasmissione di ieri In Mezz'ora su Rai3.
Più che l'informazione data dalla Annunziata  dell' omosessualità di Lucio Dalla, vale l'altra parte della questione: 
"I funerali di Lucio Dalla sono uno degli esempi più forti di quello che significa essere gay in Italia: vai in chiesa, ti concedono i funerali e ti seppelliscono con il rito cattolico, basta che non dici di essere gay. È il simbolo di quello che siamo, c'è il permissivismo purché ci si volti dall'altra parte"
E' l'omofobia, notevolmente rappresentata all'interno della chiesa. Se ne parla nella seconda parte della trasmissione, dopo circa 32-33 minuti.
Ma prima di questo, c'è Mario Virano, commissario alla Tav. Ne parlo in un altro post.

10 commenti:

  1. Il gay è un peccatore.Anche il ladro è peccatore.Anche il funzionario
    che ruba è un peccatore.Anche l'operio che bestemmia è un peccatore.Anche iil
    don giovanni che se le porta a letto tutte è un peccatore,anche la donna che la
    dà a tutti è una peccatrice,anche chi offende il padre e la madre è un
    peccatore. Se i peccatori non fossero accolti in chiesa l'ultimo giorno non si
    farebbe più il funerale a nessuno. Senti Annunziata,come si chiamava il tuo
    parroco a Sarno? Cosa ti ha insegnato della dottrina cristiana?Ma lo avevate un
    parroco santo o uno straccio di prete che commentasse la parola del
    Cristo? 

    I
    funerali di Pasolini si svolsero in Chiesa o no?
    http://www.centrostudipierpaolopasolinicasarsa.it/itinerario-pasoliniano/chiesa-di-santa-croce/lultimo-saluto/ 
    Come ti permetti di invadere la privacy di Lucio Dalla ora che e' morto? Ha per caso detto lui di essere gay? Omofobia vuol dire odio per l'omosessuale, odio per il peccatore. La Chiesa invece ama ed accoglie il peccatore ma condanna il peccato.
    Se il tuo compagno di tradice te lo dice? O basta non dirlo?

    RispondiElimina
  2. ipocrisia bella è buona la predica.

    RispondiElimina
  3. In natura il genere maschio "deve" andare col genere femmina. Perciò i Gay sono contro natura e mi fanno schifo. Ma solo se ostentano la loro condizione, in quanto la loro vita privata non mi ineteressa. Lucio Dalla era molto discreto e riservato in questo. E ciò gli fa un grande onore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma sarai tu contro natura imbecille!

      Elimina
    2. A me fai piu schifo te esci le pallee nn coprirti con un anonimo idiota

      Elimina
    3. Esprimere le proprie opinioni è ammesso, il turpiloquio no.

      Elimina
  4. Rispondo ad "anonimo": dire Che I gay sono contronatura e' una sciocchezza tanto grande da non doverci perdere tempo a commentarla. Ricordo solo a questo "signore" che l'unico errore della natura e' stato creare l'uomo,, che con la propria arroganza e presunta intelligenza sta' rovinando il pianeta . In natura niente e' per caso, nemmeno l'omosessualità , presente in tutto il regno animale ( di cui facciamo parte), ed ha una funzione di controllo della popolazione, per mantenere un appropriato equilibrio in un modo assolutamente NATURALE. Quindi, signor "genere maschio", l'unica cosa che non ti posso contestare e' che i gay ti fanno schifo, ma questo e' un TUO problema, e credo non interessi a nessuno, o forse solo a pochi che la pensano come te!
    Condivido, invece, il " grande onore a Lucio Dalla"!
    Infine, mi permetto di dire che prima di giudicare, bisognerebbe " conoscere" !
    Grazie Lucio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono capitata su questo sito per caso, in una ricerca su Lucio Dalla che mi e' molto caro. A me i gay vanno benissimo e non vedo cosa ci sia di male.
      Comunque, dire che l'omosessualita' in natura "ha una funzione di controllo della popolazione" e' una castroneria colossale e non so dove l'hai trovata. La selezione naturale di Darwin si basa sul principio che chi si riproduce di piu' "vince" (= passa la selezione naturale). E' molto problematico spiegare con la selezione naturale funzioni che beneficiano la "popolazione", specialmente se alle spese dell'obiettivo primo del singolo (riprodursi il piu' possibile)

      Elimina
    2. ...Prego? l'Omosessualità in natura? Stai scherzando, vero? Non esiste nulla del genere! Quelle sono "prove di procreazione", non "sesso per il piacere di farlo". E' come dire che i lupi giocano a mordersi quando in realtà il cosiddetto gioco'' è un test naturale necessario per sapere quale sarà l'animale alfa o dominante; oppure usato per capire come sconfiggere eventuali nemici; o anche come cacciare la preda etc. Non esiste alcun gioco e tantomeno alcun rapporto "omosessuale" tra animali, ma, ripeto, è scientificamente provato che, riguardo il sesso, sono prove di procreazione che possono riguardare anche specie tra loro molto ma molto diverse e puoi osservare persino situazioni comiche (es. hai mai visto un cane che afferra la gamba umana e simula l'atto sessuale? Tanto per darti l'idea...)

      Elimina
  5. Volevo scrivere more uxorio

    RispondiElimina

Come si dice, i commenti sono benvenuti, possibilmente senza sproloqui e senza insultare nessuno e senza fare marketing. Puoi mettere un link, non a siti di spam o phishing, o pubblicitari, o cose simili, ma non deve essere un collegamento attivo, altrimenti il commento verrà rimosso. Grazie.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...