mercoledì 28 dicembre 2011

Una campagna contro astrologia e oroscopi sui giornali e in televisione

imagecredit sciencebasedlife
Sarà anche vero che ci campano parecchie persone sugli oroscopi, sia durante l'anno che, soprattutto, a fine anno. E poi, le pratiche superstiziose, che accompagnano spesso chi crede agli oroscopi, sono diffuse anche tra insospettabili. Per cui, prima di lanciare i propri strali, uno dovrebbe riflettere e dire: d'accordo, sono tutte sciocchezze, da che mondo è mondo non ne hanno mai azzeccata una, gli oroscopi, però in questo variegato mondo delle previsioni astrologiche ci lavora un sacco di gente (e penso soprattutto alle maestranze delle tipografie dei giornali di oroscopi, più che ai singoli lettori degli astri) e fermarlo improvvisamente renderebbe disoccupate  un po' di persone.
Questo è in parte, purtroppo, vero. Non si può procedere a rimuovere questa non solo inutile ma dannosa credenza senza danneggiare qualcuno, che con quella credenza ci lavora (come detto, penso soprattutto alle maestranze, e non a chi fa gli oroscopi). Però, tra le due posizioni, ce ne può essere una intermedia. Per esempio: perchè giornali come il Corriere devono mettere in così grande evidenza gli oroscopi? Guardate un po'.


Repubblica lo mette più defilato, nella colonna di sinistra tra meteo e trova cinema, però lo mette sempre.


Ma quanta gente acquisterà o leggerà online Corriere e Repubblica per l'oroscopo? Per questo ci sono i giornali specifici (e le maestranze che ci lavorano). Queste due prestigiose testate non potrebbero, probabilmente senza averne nessun danno in termini di vendite (ma con un ritorno di immagine) smetterla di contribuire a diffondere questa credenza nell'influsso degli astri, perchè non è vero che non fa nessun danno? Infatti, induce la gente a pensare che il futuro sia già tutto scritto, che è quasi inutile darsi da fare quando un indovino può predire tutto quello che ci succederà, senza alcun intervento da parte nostra.
Ma non è così. Il futuro dell'umanità è, in buona parte, nelle sue mani e non affidato a indifferenti (alla nostra sorte) astri. La posizione dei pianeti è perfettamente ininfluente sulle caratteristiche del nascituro, sia su quelle fisiche sia, soprattutto, su quelle psichiche, che dovrebbero, queste ultime sì, influire sul suo futuro.
Una cosa però gli oroscopi ci dicono: la paura dell'ignoto è una delle paure più grandi. Per combatterla siamo disposti a credere che un qualsiasi ammasso di rocce e sassi o di ghiaccio possa influire sul nostro futuro più del consiglio comunale, del prete o del maresciallo dei carabinieri.
Anche la Rai e Mediaset dovrebbero smetterla di diffondere queste sciocchezze degli oroscopi: non credo che sarebbe necessario licenziare nessun lavoratore e contribuirebbero, in parte, insieme alle testate più importanti, all'eradicazione di questa inutile e dannosa pratica.
(Rilevo l'apparente contraddizione tra quanto dico e le adv presenti: ma sulle mie opinioni ho molto più controllo che su quelle adv, e le mie opinioni sono contro astrologia ed oroscopi, almeno finchè non saranno provate scientificamente).

9 commenti:

  1. Vero, troppe persone credono negli oroscopi e ancui si mette in moto la potenza dei soldi e la buona fede della gente.
    Ciao 

    RispondiElimina
  2. penso che la gente voglia credere anche contro tutte le evidenze. Che poi ci sia chi non ci crede per niente ma ci voglia guadagnare è cosa nota

    RispondiElimina
  3. La maggioranza delle persone farebbe di tutto per i soldi e se privilegiare l'oroscopo aumenta la tiratura del gornale, ben venga!
    Bisogna anche non scordare che le stesse Religioni, a modo loro, propongono una visione magica di questa nostra assurda civiltà. Che si fa? Le azzeriamo tutte? Magari!
    eldo

    RispondiElimina
  4. Ciao Paolo,
    ma scusa perchè solo i "primati" devono avere l'esclusiva dell'oroscopo. E i nostri amici a quattro zampe non possono sapere come andrà il loro 2012? Ecco qui: http://www.petclub.it/oroscopo-cane-novembre-dicembre-2011/?utm_source=google&utm_medium=cpc&utm_campaign=petclub_display

    :)

    Silvia C.

    RispondiElimina
  5. ciao Silvia
    nooo! non è possibile! pure l'oroscopo per cani e gatti!
    ma è un incubo!

    RispondiElimina
  6. non so se quello che dici riguarda anche corriere e repubblica. non credo. tutto può essere ma non ce lo vedo il lettore di questi quotidiani comprarli solo per l'oroscopo. 

    RispondiElimina
  7. Jonathan Lethem29 dicembre 2011 23:07

    Io credo che quelli che prendono più sul serio l'astrologia siano i suoi nemici acerrimi

    RispondiElimina
  8. Don't rupture another's illusion unless you're positive the alternative you offer is more worthwhile than that from which you're wrenching them. Interrogate your solipsism: Does it offer any better a home than the delusions you're trying to shatter?

    RispondiElimina
  9. caro Perkus Tooth, in effetti potrebbe essere così, solo che non mi definirei acerrimo nemico. Inoltre, non prendo tanto sul serio l'astrologia in sè quanto tutto il portato dell'astrologia che è, in origine, lo stesso pensiero magico della caccia alle streghe.
    Sulla sostituzione dell'illusione astrologica, come la definisci, non definirei il sostituto solipsismo: il pensiero magico è forse il vero solipsista, inteso come scollegato dalla realtà, inteso come ricostruzione di una realtà inesistente che però influenza il pensiero delle persone. Siamo d'accordo che spesso abbiamo bisogno di illusioni per continuare a vivere, ma allora penso che questo modello di pensiero accetta passivamente l'immodificabilità di un mondo qual è. Le grandi scoperte e innovazioni, le grandi conquiste dell'umanità nascono dai sogni, dai desideri, purtroppo però l'astrologia, a mio vedere, è un'illusione forse sterile, a meno che non contribuisca a convincere le persone che si possono cambiare le cose e che non sono stabilite una volta e per sempre dagli astri.

    RispondiElimina

Come si dice, i commenti sono benvenuti, possibilmente senza sproloqui e senza insultare nessuno e senza fare marketing. Puoi mettere un link, non a siti di spam o phishing, o pubblicitari, o cose simili, ma non deve essere un collegamento attivo, altrimenti il commento verrà rimosso. Grazie.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...